Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie..
 
   follow on facebook MINERALI e PIETRE   
 
 
           
             
 DIDATTICA
 
 
 CERCA
 GALLERIA MINERALI
  GOLD PANNING
  METEORITI-TECTITI
  MINERALI DA COLLEZIONE
  OFFERTE SPECIALI
  PIETRE LAVORATE
  PIETRE MONTATE

 STATI PROVENIENZA
  Afghanistan
  Argentina
  Armenia
  Australia
  Azerbaijan
  Bosnia Herzegovina
  Brasile
  Bulgaria
  Cile
  Cina
  Congo
  Etiopia
  Francia
  Grecia
  India
  Indonesia
  Inghilterra
  Italia
  Kazachstan
  Kazakhstan
  Kosovo
  Kyrgyzstan
  Libia
  Madagascar
  Malawi
  Marocco
  Messico
  Mozambico
  Myanmar
  Namibia
  Nevada
  Norvegia
  Pakistan
  Perù
  Polonia
  Portogallo
  Rep. Ceka
  Rep. Dominicana
  Rep. Sudafricana
  Repubblica Sudafricana
  Romania
  Russia
  Slovacchia
  Spagna
  Sud Africa
  Sudafrica
  Svizzera
  Tanzania
  Tasmania
  U.S.A.
  Ucraina
  Ungheria
  USA
 NEWSLETTER

ricevi la newsletter di Minerali & Pietre direttamente al tuo indirizzo email...

Sei in » news » Sugilite, alcune curiosità...

Sugilite, alcune curiosità...

Forse non tutti sanno che la giusta pronuncia del minerale sugilite dovrebbe essere con la ”g” dura e non nel classico modo con la g morbida (andrebbe pronunciata come sughilite) in quanto il ricercatore Kenichi Sugi cui venne dedicato questo minerale quando fu studiato per la prima volta nel 1976 si pronuncia appunto con la g dura.
A parte le g, questo bel minerale la cui formula chimica è KNa2Fe3+2(Li3Si12)O30 e la cristallizzazione avviene nel sistema esagonale deve il suo grande successo grazie al bellissimo e lavorabile materiale proveniente dalle miniere di manganese del Sudafrica. In questo sito, nel cuore del Kalahari si rinviene il materiale più bello e lavorabile con sfumature che vanno da rosa fino al porpora, addirittura quasi fuxia in rari casi. Apprezzatissimi sono gli esemplari che mostrano una spiccata traslucidità. Il boom commerciale di questa pietra venne dalla new age che ispirandosi al colore viola la classificò fin da subito come pietra della più alta elevazione spirituale ed energetica. Alcuni ne hanno atrtribuito proprietà quasi ”taumaturgiche e miracolose” soprattutto nell`affrontare importantissime e gravi patologie. Noi cerchiamo sempre, nel nostro lavoro, di fornirvi marteriale naturale e non artefatto, minerali che esistono e che sono riconosciuti come tali. Ci piace quel che il nostro pianeta è stato in grado di creare nei miliardi di anni di storia geologica. Ecco un queste foto alcuni esemplari da pochissimo lucidati da noi.

back « News

articoli didattica
 ARTICOLI
Tectite varietà indocinite
Tectite varietà indocinite
Granato spessartina su vesuvianite
Granato spessartina su vesuvianite
Pietra simile alla ”nebula stone” o pietra di nebula
Pietra simile alla ”nebula stone” o pietra di nebula
Siderite, barite
Siderite, barite
Malachite, crisocolla
Malachite, crisocolla
Arsenopirite, galena, pirite
Arsenopirite, galena, pirite
 
 

Minerali & Pietre di Bogni Dott. Giorgio - Piazza Mazzini 14, 21018 Sesto Calende (VA) - P. IVA 02114830124
Tel. & Fax +39.0331.920944 - info@mineraliepietre.com - contact minerali e pietre mineraliepietre

 
TriplaW © 2020
web by TriplaW